La Graduate School of Urology entra in Europa

L’alta formazione in chirurgia robotica urologica

Testo a cura della redazione di Formedica – Scientific Learning

orsievidenzaLa domanda di formazione dell’Urologo Italiano continua a manifestare un sempre maggior interesse per l’approfondimento di metodologie e modelli chirurgici basati sulla tecnologia più avanzata, con particolare interesse all’ambito della chirurgia Robotica.

Ed è certo che, un percorso di formazione qualificato in questo ambito, ed in linea con le più recenti acquisizioni, non può prescindere dall’offerta formativa esistente in alcuni paesi d’Europa e nel mondo.

E proprio con l’intento di voler venire incontro a questa crescente esigenza, Formedica ha intrapreso una partnership con l’OLV Robotic Surgery Istitute (ORSI) presso l’OLV HOSPITAL di AALST – BRUXELLES.

Il Contributo incondizionato di Pierre-Fabre Pharma, Società da sempre particolarmente attenta alle esigenze di aggiornamento della classe medica, ha reso possibile che da questa partnership, fossero elaborati i primi corsi di formazione sul campo, accreditati ECM, per urologi Italiani presso il centro ORSI che si svolgeranno tra maggio e giugno 2012.

Si tratta di un’importante opportunità che viene offerta ai nostri specialisti urologi che vogliano apprendere, perfezionare o confrontare le tecniche chirurgiche in ambito Robotico.

Il centro ORSI è uno dei pochissimi centri ad offrire varie tipologie di training con sessioni di “dry” e “wet” laboratorio, chirurgia su animali inanimati, in anestesia,o sui cadaveri. Inoltre il centro ha, a disposizione dei discenti, i più moderni sistemi di simulazione robotica per il training con la possibilità di utilizzo di n. 3 robot Da Vinci con doppia consolle operatoria.

Il Centro è diretto dal prof. Alex Mottrie, pioniere della chirurgia robotica in urologia e presidente della European Robotic Urologic Surgery (ERUS) sezione della European Association of Urology (EAU). Il Prof. Vincenzo Ficarra è il direttore scientifico di ORSI ed è il responsabile dell’organizzazione didattica e scientifica dei corsi. Entrambi svolgono funzioni di Tutor per i partecipanti.

Quindi, i fortunati urologi partecipanti ai corsi programmati potranno effettuare un percorso completo di apprendimento della chirurgia robotica, con lezioni teoriche sulle problematiche anestesiologiche e sulle tecniche chirurgiche robotiche. E’ previsto l’uso dei simulatori con esercitazioni pratiche in laboratorio e l’utilizzo dei modelli animali. I corsi prevedono l’apprendimento diretto in sala operatoria delle tecniche chirurgiche relative ai più importanti e complessi interventi sull’uomo in chirurgia robotica.

Per maggior informazioni sul corso, e relativi programmi, vi preghiamo di consultare la Graduate School of urology e di rispondere al questionario del corso . L’invio del questionario non rappresenta una conferma di iscrizione al corso stesso ma la segnalazione di un vostro interesse a parteciparvi. I posti sono limitati , trattandosi di un corso di formazione sul campo e le richieste potrebbero essere superiori alla disponibilità.

Lascia un commento

START TYPING AND PRESS ENTER TO SEARCH