Fly so clear be throughout with alt=A href=/space-sciences/> Best admission paper writer for hire gb Custom Phd Essay Proofreading Service For Mba Papers editor sites Best Personal Essay Ghostwriter Sites For Mba

HMS-3000MT: Una nuova visione in ambito chirurgico e diagnostico

0_img_article_urologyLa chirurgia laparoscopica, che consiste nell’inserire un endoscopio attraverso una piccola incisione all’interno dell’addome del paziente consentendo al chirurgo di vedere le immagini visualizzate su monitor in tempo reale, sta diventando una procedura sempre più diffusa, poiché limita i tempi operativi e accelera il recupero del paziente.

Negli ultimi tempi è stato riscontrato che le immagini realistiche 3D in grado di raccogliere le informazioni legate alla profondità visiva, visualizzate in alta definizione e con la massima precisione, offrono significativi vantaggi nel settore medicale, e tale tecnologia vanta un’elevata domanda potenziale: recentemente, numerosi produttori di dispositivi medicali hanno lanciato sul mercato endoscopi o sistemi ultrasuoni stereoscopici 3D che hanno catturato l’attenzione grazie a una riproduzione dell’area di interesse con immagini tridimensionali estremamente precise, per operazioni chirurgiche o diagnostiche ancora più accurate. Pertanto, si è verificato un aumento della domanda di visualizzazione di immagini 3D ad alta precisione, nonché una esigenza di migliore visione rispetto a quella attuale, che risente sempre e comunque del posizionamento dei monitor, della luce ambientale, e delle attuali tecnologie di pannello (es. LED o LCD) che utilizzano in tutti i casi una retroilluminazione.

A fronte di tale crescita, la proposta innovativa Sony è rappresentata dal sistema Head Mount Display HMS-3000MT, in grado di ricevere e visualizzare immagini video dell’endoscopio, nonchè di controllare altre immagini video visualizzabili in 3D o 2D su un caschetto fornito in dotazione. Un ulteriore caschetto può essere collegato per consentire a due chirurghi di visualizzare il segnale utilizzando lo stesso processore delle immagini.

Compatibile con pressochè tutti i sistemi di telecamere laparoscopiche chirurgiche 2D e 3D attualmente disponibili sul mercato, il sistema racchiude avanzate tecnologie di visualizzazione Sony, per offrire immagini stereoscopiche 2D o 3D nitide, realistiche e fedeli alla realtà, in grado di soddisfare le esigenze dei professionisti del settore medicale, così come aprire la strada a nuovi workflow chirurgici.

Il sistema ottimizza i vantaggi tecnologici dei pannelli OLED (Organic LED) al fine di visualizzare l’area di interesse con immagini estremamente dettagliate: tali vantaggi includono alta risoluzione, massima riproduzione del nero, eccellenti tempi di risposta delle immagini video e una riproduzione del colore precisa in qualsiasi situazione di luce. Il caschetto include due pannelli da 5.4”, uno per ciascun occhio: su una dimensione vieruale di 70” i pannelli destro e sinistro riproducono immagini HD indipendenti senza crosstalk (effetto duplicazione delle immagini), per visualizzare l’area di interesse in alta definizione con una riproduzione del colore fedele alla realtà e informazioni sulla profondità di campo di alta precisione.

Generalmente, il workflow attuale del chirurgo consiste nel visualizzare le immagini da una telecamera endoscopica su un monitor video esterno, con costrizioni riguardanti la postura, la concentrazione e la distanza dal monitor; tuttavia, con il sistema HMS-3000MT il personale medico può mantenere una postura naturale, visualizzare in alta definizione 2D o 3D l’area operatoria durante l’esecuzione di complesse procedure, e mantenere un’alta concentrazione, rendendo così il lavoro più scorrevole e meno faticoso.

Inoltre, funzionalità come Picture in Picture (PinP) consentono la la visualizzazione simultanea di due immagini (as esempio campo operatorio ed immagine radiologica, o quant’altro): le immagini possono essere spostate a sinistra, destra, a specchio, in alto o in basso per ottenere la prospettiva di visione desiderata. Ad esempio, nel caso di un team di chirurghi che collaborano nella stessa sala operatoria, grazie a tale funzione le immagini laparoscopiche visualizzate dal chirurgo che opera possono essere viste anche da medici e assistenti situati altrove, con un angolo di visione ottimale per ciascuno.

L’obiettivo di Sony è quello di contribuire allo sviluppo della chirurgia laparoscopica e nella diagnosi 2D e 3D, offrendo funzionalità che soddisfano le più avanzate esigenze: il settore medicale è strategico per Sony, che attraverso attuali e nuove tecnologie proprietarie, prodotti e soluzioni dedicate si pone oggi e nel futuro come un riferimento per le strutture mediche (chirurgia, archiviazione, monitoraggio paziente, training, hospitality).

Lascia un commento

START TYPING AND PRESS ENTER TO SEARCH